back to » in corso

Caffè Italiano

Video

PROGETTO FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DI LOCALI PUBBLICI INCENTRATI SU GELATERIA, PASTICCERIA E CAFFETTERIA NEL RISPETTO DELLA TRADIZIONE ITALIANA. 

Il miglior posto dove consumare gelato, pasticceria, caffetteria.

Da quando nel 1750 il Caffè Florian di Venezia si impose sul mercato come Bar /caffetteria, tanto da essere ancora oggi indicato come un punto di riferimento dell’intero settore , il Bar in Italia ha avuto  subito moltissime variazioni  e contaminazioni esterofile; sia dal punto di vista estetico che da quello  funzionale, fino a diversificare  l’offerta dei  prodotti alla clientela. Per seguire mode e tendenze , il bar si è trasformato  da punto di aggregazione culturale a  Bar Bazar ; e in questa ultima veste , non priva di contraddizioni e problemi , si è trasformato  ulteriormente  per  divenire  un  ristorante, un tabacchino ,  un giornalaio, una  sala giochi, un cocktail  bar , un bistrot … perdendo lo spirito del Bar all’Italiana dove  i capisaldi dell’offerta erano , ambiente curato, professionalità e qualità  dei prodotti offerti. Oggi che  i nostri bar assomigliano sempre di più a strane creature multiformi  il  Bar Italiano propone di  tornare al futuro, recuperando i valori del bar all’italiana , e inserendo come plus  il vero Made in Italy a disposizione  e portata del cliente .

bar italiano 3

La proposta mira a rendere il Bar Italiano un posto dove il benessere personale passa anche dal rito del buongiorno, dove consumare prodotti di qualità è un diritto e non un terno a lotto, dove la tecnologia è deputata a servire l’uomo e non a controllarlo, concedendosi la possibilità di godere di essa e non di subirla.


Il posto dove ti senti a casa, dove vai, dove torni, dove incontri, dove ti senti nell’oasi della tua città! Il posto dove vale la pena svolgere la tua attività. Tutto questo è il BAR ITALIANO.

Condividimi su
facebook googleplus linkedin rss twitter youtube
Maurizio Ambrosi Designer

interior and industrial designer

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta.

Approvo